Conto Corrente per donazioni

Per tutti coloro che vorranno contribuire alla raccolta fondi, abbiamo aperto un conto corrente nella filiale Cariparma di Fontanellato intestato a

COMITATO CITTADINO DI BENEFICENZA “INSIEME PER RIPARTIRE”

il codice IBAN è

IT75P0623065740000035800023

Tutti i versamenti fatti sul conto verranno pubblicati su queste pagine e informeremo tutti puntualmente su come utilizzeremo queste risorse. Abbiamo intenzione infatti di non far confluire i soldi sui conti correnti di associazioni nazionali ma di acquistare direttamente ciò che ci verrà segnalato dal sindaco di Finale Emilia.

Anche la Gazzetta di Parma ha parlato di noi. Leggi QUI

Ti regalo un piccolo principe

Anche Musica in Castello è accanto ai terremotati di Finale Emilia… a modo suo. Sabato sera, gli artisti e gli organizzatori della rassegna regaleranno una serata spensierata a tutti coloro che ancora vivono nella tendopoli finalese e a coloro che sono stati loro vicini in questi mesi. Un’occasione per ricaricare le batterie e guardare avanti con fiducia. Grazie a chi vorrà esserci!

(dal sito http://www.musicaincastello.it)

“Ragazzi, noi vorremmo regalare un Piccolo Principe alle popolazioni colpite dal terremoto e vorremmo farlo con voi”.

E’ con questa telefonata di Francesco dei Sulutumana che comincia la nuova avventura, dopo qualche lacrima di commozione per un po’ di cuore e umanità che, da qualche parte là fuori, ancora esiste.

“Allora iniziamo subito a organizzare, chiamiamo i nostri amici di Finale, agli adempimenti burocratici e alle spese pensiamo noi” chiude la conversazione Enrico (Presidente di Piccola Orchestra Italiana).

Gli amici di Finale Emilia, per i quali Musica in Castello si attiva ad ogni puntata della rassegna per sensibilizzare il pubblico a dare il proprio contributo, aprono le braccia tenaci e forti per accogliere questo magico regalo.

IL PICCOLO PRINCIPE di Giuseppe Adducci e i Sulutumana – con la collaborazione di Piccola Orchestra Italiana – 1 settembre 2012, Finale Emilia (MO) ore 18.00 Vi invitiamo a condividere con noi questa bella esperienza (Info: 380-3340574)

Una casa per una famiglia

Dal palco allestito in via Costa per la Notte Rosa, il sindaco Domenico Altieri e Daniele Pincolini, consigliere provinciale di Apla, hanno annunciato la prossima iniziativa del comitato <Insieme per ripartire> a sostegno dei terremotati di Finale Emilia. <Andremo a Finale a consegnare un container che possa servire da abitazione ad una famiglia che, dal giorno del terremoto, dorme e vive in una serra> ha detto Altieri.

 

Buone notizie!

Sono già stati superati i 3000 euro sul conto corrente aperto dal comitato per la raccolta fondi a favore dei terremotati di Finale Emilia. 3160 euro è la somma esatta donata finora dai cittadini per contribuire all’acquisto di quanto l’amministrazione comunale e la protezione civile riterranno indispensabile per sostenere le famiglie maggiormente colpite dalle scosse sismiche dello scorso maggio.

Nei giorni scorsi, inoltre, un’azienda del territorio ha messo a disposizione del comitato un container da cantiere che giaceva inutilizzato: ripulito e sistemato, domenica prossima verrà consegnato a Finale Emilia per trasformarsi, almeno per il momento, in una casa per gli sfollati.

Grazie!

Un comitato per aiutare Finale Emilia

Oggi nasce ufficialmente il comitato Insieme per ripartire, voluto dal sindaco Domenico Altieri e Daniele Pincolini e da altri cittadini di Fontanellato. Un primo passo per organizzare gli aiuti che, da qui, partiranno per la cittadina modenese distrutta dalle scosse di terremoto di fine maggio.

A Finale manca tutto: dal sapone ai vestiti, dalle stoviglie alle coperte. Tante persone si stanno impegnando per aiutare gli sfollati ma è difficile “indovinare” che cosa serve di più. Per questo ci stiamo coordinando direttamente con il sindaco di Finale Emilia, e con gli uomini della Protezione Civile impegnati sul posto, per capire che cosa realmente possiamo fare.

Entro breve apriremo un conto corrente dove, chi lo vorrà, potrà versare un contributo e i fondi raccolti saranno utilizzati per acquistare quello che ci verrà richiesto.

Di tutti i versamenti e di tutte le spese sarà data informazione su queste pagine, nella massima trasparenza, perchè ognuno sappia, in ogni momento, come sono stati utilizzati i suoi soldi.

Atto di Costituzione comitato e Atto costitutivo Comitato